Turin can still surprise me

TORINO SA ANCORA SORPRENDERMI
Just a little break: while I’m telling you about Ireland I’m working in Turin and I’m also learning to love it.
Love it, too.
 
Solo una piccola pausa: mentre vi racconto dell’Irlanda sto lavorando a Torino, e sto anche imparando ad amarla.
Amatela anche voi.
Tramonto dal tetto di casa
Piazza dell’Obelisco

 

Borgo Medioevale

 

Parco del Valentino
 
And in Turin, this year until november, there is the most beautiful exhibition of Italy: at OGR (Corso Castelfidardo 22) there’s “Making Italians”. Here you are some photos about these 150 years.
Go there, it absolutely deserves!
E a Torino, quest’anno e fino a novembre, c’è la mostra più bella d’Italia: alle OGR (Corso Castelfidardo 22) c’è “Fare gli Italiani”. Ecco qualche scatto che parla proprio di questi 150 anni.
Andateci, merita assolutamente!

 

The Girl with the Suitcase loves this area: departures and arrivals!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

In the next episode we come back in Ireland, so keep on follow me… 😉
 
Alla prossima puntata torniamo in Irlanda, quindi continuate a seguirmi… 😉
(Visited 98 times, 1 visits today)

9 Commenti su Turin can still surprise me

  1. Avatar
    Francesca
    15/08/2012 alle 16:39 (7 anni fa)

    Ma questa è la mia città!
    Torino la si ama un giorno alla volta e un po' di più rispetto al giorno prima 😉
    E' bello scoprire i suoi angoli più nascosti!

    Rispondi
  2. Avatar
    TheGirlwiththeSuitcase
    07/09/2011 alle 11:35 (8 anni fa)

    @ Fra: mi fa piacere che vengano rispulciati anche i vecchi post, vuol dire che qualcosa ti ha colpito da farti andare indietro nel tempo… grazie!
    Sì, ho imparato ad amare Torino poco a poco, non essendo nata qui e avendo fatto l'università a Bologna… ma piano piano la sto conoscendo e apprezzando.

    Rispondi
  3. Avatar
    Fra
    06/09/2011 alle 20:32 (8 anni fa)

    ah… dimenticavo, mi piace molto anche il tuo nickname 🙂 torino… ho abitato in quelle zone per un bel po', ma ero troppo piccola per apprezzare come si deve ogni cosa: odiavo il freddo e la nebbia. Belle foto!

    Rispondi
  4. Avatar
    Nega Fink-Nottle
    18/05/2011 alle 13:12 (8 anni fa)

    Torino… aria di casa!! *__*
    Bel blog, complimenti! 😉 Ti seguo da ieri e mi farò un giro con più calma nei prossimi giorni 🙂

    Rispondi
  5. Avatar
    tiziana
    24/04/2011 alle 14:30 (8 anni fa)

    Quindi se vengo ci salutiamo. Grazie per le info.

    Rispondi
  6. Avatar
    TheGirlwiththeSuitcase
    24/04/2011 alle 11:20 (8 anni fa)

    Sì è abbastanza in centro.. a pochi minuti sia da Porta Nuova che da Porta Susa (le due stazioni), ci sono parcheggi nelle vicinanze ed è attaccato al Politecnico. Comunque se chiedi indicazioni per le Officine Grandi Riparazioni (OGR) di sicuro ti sapranno aiutare!
    PS: io sto lavorando proprio lì! 😉

    Rispondi
  7. Avatar
    tiziana
    24/04/2011 alle 10:54 (8 anni fa)

    Interessantissimo post, mi hai dato un ottimo consiglio, porterò mio marito a visitare questo museo. Ne sarà felice Grazie. Si può arrivare in macchina fino a lì? Mi sembra di capire che è in centro vero?

    Rispondi

Lascia un commento

I campi con il simbolo * sono obbligatori. Non pubblicheremo il tuo indirizzo email

Commento *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.