I’m in Madrid!

Il primo giorno a Madrid è stato intenso, con il volo dall’Italia alle 8.40.
La prima cosa che mi ha colpito sono stati i monumentali e alti palazzi della Gran Via, dove siamo usciti in superficie dalla fermata Callao della Metro.
Il nostro hotel, il II Castillas, è a 2 minuti a piedi, centrale e comodo per visitare la città. Ne siamo rimasti molto soddisfatti.
Abbiamo camminato molto durante questa prima giornata, cartina alla mano, cappello in testa e acqua, tanta acqua sempre con noi, perchè questa città è molto ma molto calda.
Proprio quando siamo arrivati noi, il 16 agosto, iniziavano le giornate mondiali della gioventù, quindi la nostra permanenza qui è stata sempre accompagnata ad ogni angolo da canti, balli e festeggiamenti da parte di un milione di ragazzi da tutto il mondo.
Come avrete sentito da tutti i telegiornali ci sono stati anche parecchi scontri con la polizia da parte di coloro che erano contrari alla presenza del Papa e allo spreco di soldi che la Chiesa ha investito per questo evento. Ma non voglio fare polemica. Noi per fortuna non siamo rimasti coinvolti negli scontri, anche se qualcosa da lontano abbiamo sentito.

 

Piazza Maggiore
Cattedrale dell’Almudena
Giornate mondiali della gioventù
Piazza di Spagna
I Puffi in 3d!

 

Hotel Metropolis
Palazzo delle Poste
Si dice che i locali e i bar madrileni in cui si mangia meglio siano quelli più sporchi, perchè “se il cibo è così buono, non hanno tempo di pulire”. Noi ne abbiamo provato uno, e abbiamo mangiato bene. Ma in Italia chissà perchè spesso riusciamo a mangiare molto bene anche in posti puliti…?! Mah! 😉
Dopo aver camminato nelle calli tra Piazza Maggiore e la cattedrale dell’Almudena, poi da Piazza di Spagna sulla Gran Via, arriviamo al Palazzo delle Poste e giriamo nella via dei musei. Ma ancora non abbiamo deciso quale dei 3 principali musei visiteremo, quindi decidiamo che è arrivato il momento di rilassarci un po’ al meraviglioso ed enorme Parco del Buon Retiro, del buon riposo, appunto.

 

 

 

 

 

Il caldo è tanto e toglie le forze, soprattutto se si è in piedi dalle 4 del mattino!
Ci fermiamo una buona mezz’oretta all’ombra degli alberi, e per un attimo chiudo gli occhi e provo a immaginare di essere due madrileni che ad agosto si rilassano nel parco vicino a casa… Quando sono in un posto nuovo mi piace provare a integrarmi e a vedermi vivere per un attimo la vita delle persone di quella città. Penso che sia uno dei modi migliori di viaggiare. Viaggiare non è solo vedere, toccare, fotografare, comprare.
E’, forse, più una questione di vestire nuovi panni, provare la semplice vita quotidiana in un posto lontano da casa, e quindi sentirsi proprio come a casa anche in una città straniera…
E a volte devo ammettere che ci riesco più di altre.
Per cena andiamo sul sicuro: mio padre mi aveva suggerito “La paella de la Reina”, in Calle de la Reina 39, dov’era stato nel 2008. E abbiamo fatto bene, perchè questa è stata la paella più buona di tutta la vacanza!

 

 

Prima di svoltare verso la via dell’hotel e andare a dormire, finalmente trovo Zara, che per tutto il giorno non avevo notato. E’ un segno del destino, è proprio a due passi dal nostro hotel… un giro nel mio negozio spagnolo preferito non si può proprio non fare… domani! 😉

 

(Visited 204 times, 1 visits today)

10 Commenti su I’m in Madrid!

  1. Avatar
    Paola Maggio
    24/02/2015 alle 20:47 (5 anni fa)

    io andrò a Marzo. dicono che Madrid sia più bella di Barcellona, ma penso che sia questione di gusti ………ciao!!

    Rispondi
  2. Avatar
    Floriana
    31/08/2013 alle 18:59 (6 anni fa)

    Complimenti per questa pagina e per la descrizione di Madrid! 🙂 Me ne sono innamorata ed è sempre un piacere leggere di questa città!

    Rispondi
  3. Avatar
    TheGirlwiththeSuitcase
    07/09/2011 alle 11:27 (8 anni fa)

    @ Tiziana: sì, una visita la merita, ma se hai già visto Barcellona non vorrei rimanessi delusa… Io, avendo visto prima Madrid e poi Barcellona, sono rimasta molto più colpita e incantata dalla seconda, ma forse sono gusti! 😉

    Rispondi
  4. Avatar
    TheGirlwiththeSuitcase
    07/09/2011 alle 11:26 (8 anni fa)

    @ Audrey: grazie!!!
    Sì, un modo semplice x scoprire lati nuovi che forse altrimenti non conosceremmo!

    Rispondi
  5. Avatar
    tiziana
    06/09/2011 alle 16:35 (8 anni fa)

    Certo che devo proprio andarci, mi sembra dalle tue foto e dal tuo racconto che meriti una visita.
    Poi devo confrontare le due paelle, ti sembra?

    (rispondo alla tua domanda di là da me: abito in un piccolo paese a pochi chilometri da Pavia)

    Rispondi
  6. Avatar
    Audrey
    06/09/2011 alle 12:43 (8 anni fa)

    come sempre le tue foto e i tuoi resoconti mi incantano! Questo blog ormai è una dipendenza, non vedo l'ora di leggere il proseguimento del tuo viaggio…
    audrey

    PS. grazie per i commenti sui miei post passati, anche io sbircio spesso i tuoi, mi sembra un modo carino per conoscersi meglio 😉

    Rispondi
  7. Avatar
    Mia Dd.
    05/09/2011 alle 14:31 (8 anni fa)

    Bella Madrid vero? 😀 Io ci sono stata quest'estate per una vacanza studio e anche se ho praticamente studiato solo per quello che ho visto me ne sono innamorata!:D

    xoxo
    The Chaotic Box
    http://thechaoticbox.blogspot.com

    Rispondi
  8. Avatar
    serenasilvi
    05/09/2011 alle 11:09 (8 anni fa)

    Immagino sia parecchio bella Madrid *_* io son tornata da un mese da Parigi e vorrei troppo ripartire ç_ç comunque sono Serena, piacere mio!

    Rispondi

Lascia un commento

I campi con il simbolo * sono obbligatori. Non pubblicheremo il tuo indirizzo email

Commento *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.