#vitanova12: Day 1 in Val di Fiemme

Quando arrivo a Trento penso di aver sbagliato qualcosa: un caldo e un’umidità incredibili. Non eravamo in Trentino? Ma il blog trip #vitanova12 ha già pensato a tutto: dopo una passeggiata in centro ci aspetta una fresca degustazione di benvenuto a Palazzo Roccabruna, tra frutti di bosco Sant’Orsola e calici di Trento Doc, e a seguire un pranzetto di salumi e formaggi tipici. Tutto è pronto, il gruppo di bloggers è formato, lo staff assolutamente affiatato, la Val di Fiemme è lì che ci aspetta: siamo pronti per iniziare il Sogno Vita Nova!
 
 
Lungo la strada il paesaggio cresce e sale gradualmente, iniziano le curve e tu non puoi non guardare giù verso la vallata: sì, ti stai dirigendo verso le Dolomiti della Val di Fiemme e già ne senti il profumo, non puoi e non vuoi perderti quell’attimo. L’inizio di una nuova esperienza.

 E poi eccoci arrivare al nostro albergo tra le montagne trentine, l’Hotel Shandranj di Tesero, un 4 stelle gestito da persone che sanno farti sentire a casa, ti coccolano e straviziano dal momento in cui varchi la soglia a quando te ne vai, salutandoti con la mano da lontano. E quindi noi varchiamo la soglia… e in un attimo siamo già in accappatoio per iniziare il nostro meritato pomeriggio di relax!

Dopo le presentazioni e il benvenuto conosco la mia estetista: si chiama Rosa e durante questi 4 giorni la rivedrò spesso (e mi ci affezionerò pure); mi accompagna al centro benessere e lì ha inizio il trattamento di un’ora. Un massaggio a tutto il corpo con una crema al ribes Vita Nova: il profumo si espande, io chiudo gli occhi e provo a rilassarmi. All’inizio non è mai facile: penso, penso troppo, sempre. Ma poi mi concentro sulle note di Enya e di Bach: sento i muscoli distendersi, le sue mani che scivolano e portano calore e calma alle zone sfiorate, sento entrare nella pelle una sensazione di momentaneo dolce far nulla, penso che sia magico il lasciarsi coccolare così e… ah no, abbiamo detto che devo smetterla di pensare. E forse ci vuole più di un attimo per trovare davvero uno stato di benessere profondo.

E infatti è così. È quando riesci a smettere di pensare che finalmente sei rilassata. Nella mia testa vedo solo queste mani che si muovono sul mio corpo a tempo di musica, che salgono dai piedi e vanno verso i glutei, e poi più su, dalla schiena fino alle spalle. E poi arriva l’apice del piacere con un massaggio che dalle braccia va alle mani e sento che tutta la stanchezza è uscita dalle estremità del corpo. Manca solo la testa: Rosa è così gentile da concludere il massaggio passando dal collo fino al viso e quindi sui capelli. I pensieri ora sono usciti, sono beatamente lontani, mi sento effettivamente e finalmente in pace con il mondo. Sì: quest’espressione la si può provare davvero sulla propria pelle. Concludo con una tisana rigenerante sdraiata su un lettino a guardare le stelle luminose che cambiano colore sul soffitto: ok, questo è troppo, mentre scrivo sono disperata perché le voglio pure in camera mia.
Terminato il pomeriggio benessere siamo tutti pronti per la cena in hotel, anzi no, prima ci sta proprio bene un aperitivo tipico del Trentino in terrazzo: brindiamo con dell’ottimo Hugo, composto da sciroppo di sambuco, vino spumante, buccia di limone e foglioline di menta.  E poi via con la cena, che qui s’inizia ad aver fame!
 
Ora che ci penso più che la cena ci tengo a raccontarvi il dopo cena: la passeggiata notturna alle cascate di Predazzo. Lanternini in fronte e via, in fila indiana lungo il sentiero e i ponti di legno, prima sentendo l’acqua solo in lontananza, poi distintamente. Mi son sentita come a 15 anni, quando durante gli stage di volontariato facevamo le camminate notturne sulle nostre montagne piemontesi. Una volta sotto la cascata, che vediamo solo grazie alle nostre torce, diamo il via ad un giro di grappini, giusto per non farci mancar nulla. Intorno a noi il buio del bosco e dentro di noi la stanchezza è stata portata via da quest’uscita serale che ci stava proprio bene.
Ora siamo pronti per il day 2, che ci vedrà cavalcare l’Avisio facendo rafting, quindi direi che siamo soltanto all’antipasto di questo meraviglioso blog trip. Stay tuned!
(Visited 162 times, 1 visits today)

13 Commenti su #vitanova12: Day 1 in Val di Fiemme

  1. Avatar
    TuristadiMestiere
    12/07/2012 alle 0:20 (7 anni fa)

    in Trentino sono stata per tanti anni di seguito, in primavera e in estate e ho sperimentato davvero di tutto (ehm… no, il rafting, no!) dal cibo alle passeggiate, dai ghiacciai ai laghi, dalle cabinovie da svenimento agli acquisti di prodotti artigianali… che bei ricordi… tocca tornare presto!!!

    Rispondi
  2. Avatar
    TheGirlwiththeSuitcase
    10/07/2012 alle 23:12 (7 anni fa)

    Cara Raffaella, grazie davvero. Non credo che il mio sia un talento: semplicemente per me scrivere è un'urgenza. Non potrei mai non farlo e conciliare questa mia passione con quella per la fotografia e i viaggi è stata semplicemente una conseguenza. Sono felice ti sia trovata bene qui. 🙂

    Rispondi
  3. Avatar
    Lizzina
    10/07/2012 alle 21:53 (7 anni fa)

    Che bello!! La Val di Fiemme è la mia seconda casa!! Adoro quei posti! Accanto all'Hotel Shandrani c'è il Garnì Le Caore, facci un salto per una merenda a base di fortaie! Buona vacanzina rilassante!

    Rispondi
  4. Avatar
    raffaella
    10/07/2012 alle 21:53 (7 anni fa)

    Ciao ragazza con la valigia. Arrivo dal Blog di Michela e ti faccio i complimenti, per il blog, per i viaggi, per il talento. Ho cominciato a viaggiare relativamente tardi nella mia vita e se potessi scrivere e viaggiare sarei la perosna più felice di questo mondo. Oggi che sono la mamma di mio figlio spero di trasmettergli la passione per i viaggi. Non so se sia più bello partire o tornare.
    Raffaella

    Rispondi
  5. Avatar
    Mary.Emm
    10/07/2012 alle 0:46 (7 anni fa)

    Il tuo blog è stupendo e molto utile ! Io ti seguo, se ti va ricambia! Baci

    Rispondi
  6. Avatar
    Anonymous
    09/07/2012 alle 17:42 (7 anni fa)

    Sono arrivata ancora qui da un altro blog…..
    bello essere così apprezzata
    MOni

    Rispondi
  7. Avatar
    monicc
    09/07/2012 alle 17:29 (7 anni fa)

    Ciao
    arrivo qui seguendo la Caccia al tesoro, molto bello il tuo blog.
    Mi piaciono un sacco i post lunghi pieni di foto e di parole, mi piace perdermici dentro!!!!
    Tornerò a trovarti
    A presto
    Moni

    Rispondi
  8. Avatar
    monicc
    09/07/2012 alle 17:29 (7 anni fa)

    Ciao
    arrivo qui seguendo la caccia al tesoro, complimenti per il blog.
    Mi piacciono un sacco i post lunghi pieni di belle foto e di parolo, adoro perdermici dentro!!!!
    Ho provato a lasciarti un commento con il mio account wp ma è sparito.
    ci riprovo con Anonimo
    A presto tornerò a trovarti
    MOni
    http://www.monicc.wordpress.com

    Rispondi
  9. Avatar
    Anonymous
    09/07/2012 alle 17:29 (7 anni fa)

    Ciao
    arrivo qui seguendo la caccia al tesoro, complimenti per il blog.
    Mi piacciono un sacco i post lunghi pieni di belle foto e di parolo, adoro perdermici dentro!!!!
    Ho provato a lasciarti un commento con il mio account wp ma è sparito.
    ci riprovo con Anonimo
    A presto tornerò a trovarti
    MOni
    http://www.monicc.wordpress.com

    Rispondi
  10. Avatar
    Vita Nova
    09/07/2012 alle 11:37 (7 anni fa)

    Grazie di cuore Silvia! Quanti preziosi ricordi nella tua valigia da #vitanova12 … ci hai emozionato e fatto rivivere quei momenti senza parole! Abbiamo improvvisamente voglia di un massaggio al Ribes Nigrum 🙂

    Rispondi
  11. Avatar
    Micaela
    09/07/2012 alle 11:37 (7 anni fa)

    E' con sanissima invidia che ti auguro buon relax e divertimento!
    Ho scoperto il tuo blog soltanto ora, a seguito di una caccia al tesoro a cui sto partecipando.
    Il tema è di trovare un blog che racconti di viaggi ed esperienze in giro per il mondo e mi son ritrovata qui googlando a destra e a manca.
    Mi sa che segnalerò il tuo…

    Rispondi

Lascia un commento

I campi con il simbolo * sono obbligatori. Non pubblicheremo il tuo indirizzo email

Commento *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.