Da San Quirico d’Orcia a Montalcino: colline colline colline

Ed eccoci all’ultima parte del diario di viaggio 3 GIORNI TRA TOSCANA E UMBRIA.

Lasciamo Assisi e ci dirigiamo verso San Quirico d’Orcia attraversando colline colline e colline di ogni sfumatura e colore. File di cipressi e casolari che dominano il paesaggio. Ad ogni curva mi fermerei per uno scatto, ma ci facciamo bastare questi.

 

 

Arriviamo a San Quirico d’Orcia e fuori dalle mura troviamo il nostro ormai consueto parcheggio gratuito. Una volta varcato l’arco camminiamo qualche minuto tra i vicoli silenziosi e le case di pietra, quindi raggiungiamo quello che è il centro e la quiete è rotta dalle urla di una scolaresca. Ci addentriamo negli Horti Leonini, giardini molto curati nei pressi della Collegiata, la chiesa principale del piccolo borgo.
La visita è breve, in fondo ci si mette davvero poco a girare tutto il paese a piedi, ma a differenza di quanto mi avevano detto (che non fosse speciale) io lo consiglio: è un tipico borgo toscano immerso nella campagna della Val d’Orcia. Un piccolo gioiello, insomma.

 

 

Sulla strada per l’ultima tappa del nostro mini tour toscano, Montalcino, riprende la corsa allo scatto più bello mentre il sole dipinge di tonalità sempre più calde l’erba dei campi e il cielo e le nuvole. La Toscana è un album di fotografie una più bella dell’altra.

Arriviamo a Montalcino parcheggiando gratuitamente lungo la strada che circonda il centro storico. Qui, oltre al famoso Brunello di cui non so dirvi nulla essendo semi-astemia, troverete molte chiesette e un’atmosfera d’altri tempi. Dimenticatevi i clacson e gli ingorghi delle grandi città, dimenticatevi la puzza dello smog, dimenticatevi le persone che per la strada non si salutano.Ed ora ricordatevi che qui si cammina lenti, ci si saluta per la strada, si ha tempo per fare due passi e fare semplicemente quello, senza distrazioni di alcun genere. Ricordatevi che qui l’aria è aria e nient’altro, che i tramonti vi appariranno in fondo alle colline dorate e i mattoni delle case e delle chiese sono quelli di una volta e non di cemento.

Ricordatevi di passare da Montalcino, almeno una volta.

 

E poi riprendete la strada verso casa, una strada di curve tra colline colline e colline. E cipressi e casolari. E tramonti che non smettereste mai di guardare, cercando ci carpirne fino all’ultimo raggio per portarvi via un po’ di quella Val d’Orcia nel cuore.

(Visited 549 times, 1 visits today)

22 Commenti su Da San Quirico d’Orcia a Montalcino: colline colline colline

  1. Avatar
    ViviConVivi
    02/10/2012 alle 21:36 (8 anni fa)

    foto carinissime!
    nuovo post sul mio blog, ti va di passare?

    Rispondi
  2. Avatar
    Entrophia | Behind green eyes
    26/09/2012 alle 23:51 (8 anni fa)

    Ciao Silvia, innanzitutto complimenti per il nuovo header, e' davvero molto bello 🙂 poi ti volevo fare i complimenti anche per queste foto meravigliose…sembrano dei quadri! Non sono mai stata in quei posti percio' ho apprezzato tantissimo.
    Un bacio grande!

    Rispondi
  3. Avatar
    Audrey
    25/09/2012 alle 12:11 (8 anni fa)

    bella la nuova testata!! come hai fatto a farla? io sono totalmente incapace 🙁

    Rispondi
  4. Avatar
    The Nature Jotter
    22/09/2012 alle 18:31 (8 anni fa)

    complimenti le foto sono bellissime!
    Si vede che hai "occhio"!! 🙂

    Rispondi
  5. Avatar
    Margot
    21/09/2012 alle 19:31 (8 anni fa)

    Non ci posso credere, torno proprio ora da una vacanza in questi stessi posti. Avendo un blog culinario, oltre che all'atmosfera io mi sono portata a casa anche un bel po' leccornie 😉

    Rispondi
  6. Avatar
    auroradomeniconi
    21/09/2012 alle 19:31 (8 anni fa)

    Hai proprio ragione, Silvia: ero in Umbria lo scorso weekend e l'impressione era la medesima. E' il paesaggio stesso, quello delle colline umbre e toscane, a rigenerarti, a rilassarti e a farti rallentare i ritmi per godere di una serenità e tranquillità che in città sembrano perdute.
    Tra l'altro, proprio per la tua capacità di invogliare a partire per vedere ciò di cui ci racconti, ti ho nominato per un premio: http://auroradomeniconi.wordpress.com/2012/09/21/sono-affidabile/
    Baci!

    Rispondi
  7. Avatar
    Rose Mel
    20/09/2012 alle 15:52 (8 anni fa)

    Adoro questi luoghi.
    Ci sono stata per la prima volta nel 2010 e ora che sn a Pisa desidero tornarci. Sono così vicini che spero di andarci settimana prossima 🙂

    Rispondi
  8. Avatar
    LaValigiaDiAlice
    19/09/2012 alle 22:57 (8 anni fa)

    che meraviglia… sono stata a san quirico qualche anno fa, insieme a Pienza e Montepulciano, posti deliziosi. All'inizio di ottobre sto pensando di fare un weekend di relax, la Toscana con i colori di inizio autunno potrebbe essere un'idea 🙂

    Rispondi
  9. Avatar
    Fabiola Tinelli
    19/09/2012 alle 13:54 (8 anni fa)

    Bellissimi posti e foto fantastiche! Abitiamo abbastanza vicine sai? : ) Ti seguo su gfc, passa da me se ti va! Baci!
    Fabiola

    wildflowergirl

    Rispondi
  10. Avatar
    shanta
    18/09/2012 alle 14:18 (8 anni fa)

    la mia terra, le mie radici… ogni volta che ci vado mi brillano gli occhi… unica, inimitabile, genuina, vera…
    Amata, soprattutto.

    Rispondi
  11. Avatar
    SILVY71
    18/09/2012 alle 13:57 (8 anni fa)

    Questi posti sono davvero meravigliosi. ci sono stata tanto tempo fa (ormai 10 anni fa) e spero di tornarci presto con il mio bambino

    Rispondi
  12. Avatar
    Chris
    18/09/2012 alle 13:57 (8 anni fa)

    Mi hai fatto venir voglia di farmi un giro tra le colline umbre e toscane. L'Italia ha cosi' tanto da offrire che a volte non so piu' "dove sbattere la testa" 🙂

    Ps: che belle foto!

    Rispondi
  13. Avatar
    Andrea
    18/09/2012 alle 11:57 (8 anni fa)

    hehehe e invece ti ho seguita lungo il percorso (ci sono le prove ho commentato almeno tre tappe ;)) )! Comunque ho recuperato (e se lo avessi fatto prima avrei risparmiato i soldi del parcheggio a pagamento :/ )

    Rispondi
  14. Avatar
    Audrey
    18/09/2012 alle 11:49 (8 anni fa)

    che incanto!! foto stupende e luoghi assolutamente da vedere almeno una volta, hai proprio ragione!

    Rispondi
  15. Avatar
    Andrea
    18/09/2012 alle 11:30 (8 anni fa)

    ma da S.Quirico non siete passati per una sosta a Bagno Vignoni??? male..e bene..avete qualcos'altro da scorprire per la prossima volta 😉

    Rispondi
  16. Avatar
    WYW
    18/09/2012 alle 10:40 (8 anni fa)

    Splendide foto! Sono la trasposizione fotografica delle tue descrizioni… i colori sono la vera essenza di questa terra. Diffondono pace e armonia…
    Splendidi borghi!

    Rispondi
  17. Avatar
    Giorgia
    18/09/2012 alle 10:40 (8 anni fa)

    Conosco bene quei posti ma le tue foto lo fanno ancore più bello…che colori!

    Rispondi

Lascia un commento

I campi con il simbolo * sono obbligatori. Non pubblicheremo il tuo indirizzo email

Commento *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.