Ai piedi dello Sciliar con Groupon

Vi ricordate di quella volta che sono andata a Bettona, in Umbria, in una Country House con Groupon? Ecco, come vi ricordate non era andata benissimo. Ma questo dicembre, il week-end prima di Natale, ho avuto la possibilità di dargli una seconda chance e l’ho fatto in Alto Adige, precisamente a Fiè allo Sciliar al Voelserhof Garten Hotel. Vi racconto un po’ com’è andata? Ok, dai.

In Alto Adige con Groupon

Ho prenotato appena un mese prima e c’era posto. Già iniziamo bene, no? Avere la certezza di essere in Alto Adige per un week-end di Natale mette di ottimo umore. Noi ne approfittiamo per visitare, come avete già letto negli ultimi due post, i mercatini di Bolzano e Merano. Quindi arriviamo in hotel, un 4 stelle ai piedi del massiccio dello Sciliar, arredato in legno, quello tipico di queste zone.
Il proprietario ci concede addirittura la Suite Alpine: spaziosa, con una splendida vista e con della frutta fresca e uno spumante tutto per noi. Sono sincera: in hotel erano a conoscenza del fatto che scrivo qui su questo blog ed hanno voluto coccolarci il più possibile, ma arrivando da una brutta esperienza con Groupon lo abbiamo apprezzato molto. E ho apprezzato e constatato anche il fatto che, se noi siamo stati trattati con i guanti da tutto il personale, almeno in sala da pranzo anche con gli altri ospiti non erano da meno. Quindi, pollice su.

Prima di cena ci siamo rilassati al centro benessere dell’hotel: piscina interna (personalmente scalderei un po’ di più l’acqua), bagno turco e cromoterapia, sauna, tisana in area relax e per finire materasso ad acqua. Poca gente, silenzio e musica chill out. Goduria! 😉
Qui si cena presto, quindi cercate di sedervi a tavola entro le 20. Iniziamo con un buffet di insalate, del salmone come antipasto, del brodo con gnocchetti e uno strudel di verdure, un ottimo filetto di manzo tenero con patate come secondo e infine il dolce, un tortino al cioccolato con gelato al papavero. Servizio velocissimo e piatti che non appesantiscono, siamo pur sempre in un hotel con centro benessere.
L’aria fresca del mattino sul terrazzo della nostra camera ci risveglia insieme alla vista spettacolare dello Sciliar: finalmente lo vediamo con la luce del giorno. Una calma e un silenzio surreale, ecco che mi sento fortunata.
La colazione è abbondante, classica, a buffet; anche qui in sala da pranzo finalmente scorgiamo il paesaggio circostante e una chiesetta in cima alla collina, non visibile la sera prima.

Questo è quanto, insomma. Siamo stati davvero bene, tutto era più che perfetto; il personale parla italiano ma anche e soprattutto tedesco. Più volte ci hanno chiesto se tutto procedeva per il meglio: il mio augurio è che siano sempre così cordiali con tutti gli ospiti, perchè sono quelle piccole attenzioni che ne fanno un ricordo positivo e indelebile, una volta finita la vacanza.
La mia opinione su Groupon quindi è che la formula delle loro offerte funziona, è evidente: bisogna solo scegliere bene le strutture e… essere anche un po’ fortunati, questo sì. E voi, avete mai provato una di queste offerte? Com’è andata? Raccontatemelo qui sotto nei commenti, se vi va! 🙂
(Visited 208 times, 1 visits today)

9 Commenti su Ai piedi dello Sciliar con Groupon

  1. Avatar
    Erika
    12/01/2013 alle 17:27 (7 anni fa)

    Sono contenta che funzioni perchè mi avevano detto che per i viaggi Grupon non era molto serio.
    ciao e buon fine settimana.

    Rispondi
  2. Avatar
    Barbara Franceschini
    11/01/2013 alle 18:36 (7 anni fa)

    sono contenta che sia andata bene questa volta!!! 🙂
    sinceramente non ho ancora mai provato le loro offerte per paura di brutte esprienze come l'altra che hai fatto tu…però vedo che in molti usano groupon per i viaggi (mia cugina compresa!)…quindi mi sa che presto lo proverò!!! 🙂
    ottimo reportage! le foto sono stupende!!! 🙂
    un bacione silvia!!!

    Rispondi
  3. Avatar
    Rose Mel
    11/01/2013 alle 18:36 (7 anni fa)

    Che carino questo 🙂
    cmq..essere blogger avrà o no i suoi risvolti positivi? 😀

    Rispondi
  4. Avatar
    Tulimami
    11/01/2013 alle 11:32 (7 anni fa)

    Conosco bene Fiè e adoro l'Alto Adige… secondo me lì è impossibile trovarsi male, accuratezza e attenzione, ambienti gradevoli e gentilezza sono qualità che ho sempre trovato e ne fanno un luogo dove tornare. Groupon non l'ho mai provato, una mia amica invece si è comprata un corso di cake design ed è rimasta delusissima, il pacchetto comprendeva molto più di quanto effettivamente offerto. Bel weekend, beata te!

    Rispondi
  5. Avatar
    Audrey
    11/01/2013 alle 11:32 (7 anni fa)

    molto accogleinte questo hotel, e la montagna a natale dev'essere davvero magica!

    Rispondi
  6. Avatar
    Cristina
    11/01/2013 alle 0:33 (7 anni fa)

    Bellissime le foto!Per Groupon non saprei, non ho mai provato per i viaggio ma per le altre cose mi sono quasi sempre trovata bene!!

    Rispondi
  7. Avatar
    Anonymous
    10/01/2013 alle 22:05 (7 anni fa)

    Io non ho mai provato Groupon… Sono sempre stata un po' diffidente al riguardo, ma sono d'accordo con te… in fonda basta sapersi orientare tra le proposte e un pizzico di fortuna!
    Grazie per questo tuo post sullo Sciliar… è il luogo magico di tante mie vacanze da bambina… Non dubitavo che il suo fascino fosse rimasto quello di sempre e spero tanto di tornarci presto! 🙂

    Viviana

    Rispondi
  8. Avatar
    Camilla Areddia
    10/01/2013 alle 16:12 (7 anni fa)

    io ho provato groupon ben due volte per i viaggi (e altre due volte per altre cose come un corso d'inglese). Mi sono, fin'ora, sempre trovata bene, a parte qualche "problema" che, a mio avviso, dipendeva dalla struttura e non da groupon 🙂

    Rispondi

Lascia un commento

I campi con il simbolo * sono obbligatori. Non pubblicheremo il tuo indirizzo email

Commento *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.