Sulla Via dell’Amore verso Riomaggiore

E infine si arriva a Riomaggiore.
Lasciate alle spalle Monterosso, Vernazza e Corniglia, da Manarola si cammina poco meno di un’ora lungo la Via dell’Amore e si raggiunge l’ultima delle Cinque Terre, a 5 minuti di treno da La Spezia. Piccola e colorata come le altre, Riomaggiore segna il confine tra il resto della Riviera ligure di Levante e il Parco Nazionale delle Cinque Terre…

La Via dell’Amore (6 euro a testa) è tutta una scritta romantica in mille lingue diverse, è tutta un lucchetto ben chiuso con la rispettiva chiave gettata oltre la siepe, è tutta un incrociare coppie per mano, lo sguardo perso verso l’orizzonte.
E poi arrivi in fondo alla via, all’inizio del borgo, e trovi una panchina di anziani signori in fila che si raccontano storie in dialetto ligure (ovviamente incomprensibile ai più). Li vedete tutti, nella foto? Se siete bravi li troverete tutti e 9, i pensionati all’ombra della collina.
Il borgo, con il porto e la spiaggia di ciottoli, è tremendamente romantico, quasi un quadro dipinto apposta per il nostro arrivo. E invece è reale, Riomaggiore.
La luce calda del tramonto si appoggia sulle persiane e le facciate delle case arroccate, scivola sulle foglie dell’aloe fino a rotolare in mare, mentre le barche rientrano al porticciolo.

Riomaggiore è così, un gioiellino che forse scorgi meglio dal mare, mentre il sole s’incontra con la linea curva dell’orizzonte, ma che anche da vicino sa rivelarsi un posticino niente male davvero.

Salva

(Visited 380 times, 1 visits today)

8 Commenti su Sulla Via dell’Amore verso Riomaggiore

  1. Avatar
    Silvia Cartotto
    08/05/2014 alle 21:57 (6 anni fa)

    Grazie Farah, sono molto legata a questa zona della Liguria!

    Rispondi
  2. Avatar
    Farah Mesiti
    08/05/2014 alle 13:23 (6 anni fa)

    Ci sono stata di corsa questo weekend e già mi manca quell'atmosfera.
    Bellissima Riomaggiore e brava tu a raccontarla… è stato come essere di nuovo lì.
    Un abbraccio!

    Rispondi
  3. Avatar
    Silvia Cartotto
    31/05/2013 alle 9:50 (6 anni fa)

    Credo che Rose Mel intendesse la mia foto doppia che trovi nella sezione About Me in alto a sinistra. 😉

    Rispondi
  4. Avatar
    Lallabel
    31/05/2013 alle 9:45 (6 anni fa)

    Ah beh, quante volte l'ho percorsa, ormai ho perso il conto. Ma ogni volta è sempre più bella e trovo qualcosa che mi stupisce!

    Rispondi
  5. Avatar
    Lallabel
    31/05/2013 alle 9:45 (6 anni fa)

    Non è una foto doppia, è il sedile dell'amore! E' un sedile che si trova sulla via dell'amore dove gli innamorati possono sedersi, farsi una foto, scambiarsi un bacio sullo sfondo del fantastico mare e della scogliera! 🙂

    Rispondi
  6. Avatar
    Rose Mel
    30/05/2013 alle 22:14 (6 anni fa)

    La mia bella Liguria 🙂
    ho visto la sezione ABOUT ME 🙂 che carina la foto doppia 🙂

    Rispondi
  7. Avatar
    Elisa e Luca
    30/05/2013 alle 18:45 (6 anni fa)

    che belle queste foto, hanno proprio quella luce calda del tramonto dei posti di mare che ti entrano dentro!
    grazie

    Rispondi

Lascia un commento

I campi con il simbolo * sono obbligatori. Non pubblicheremo il tuo indirizzo email

Commento *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.