Da Miami alle Isole Keys: il Sogno Americano

Chi va a Miami (di cui vi ho parlato nel precedente post) non può non spingersi nel sud della Florida, in direzione delle isole Keys e di Key west. Oggi quindi vi racconto queste isole tramite la lente di chi c’è stato, ovvero lo special guest The Boy with the Suitcase.

Per vivere intensamente la Florida bisogna pensare come un americano: e allora via che si sfreccia a bordo della nostra Chevrolet Thao dal centro di Miami lungo l’autostrada e la sopraelevata, mentre lo Skyline si fa sempre più distante.
Muoversi a Miami è comodissimo: c’è un’autostrada per andare ovunque, basta capire dove portano i punti cardinali e riuscire ad imboccare lo svincolo corretto… noi ci siamo riusciti! 😉
Viaggiando verso le innumerevoli isole Keys a sud di Miami bisogna fare una tappa a Robbie’s Marina, un vivace porticciolo turistico, dove troviamo un mercatino locale. Qui hanno luogo le battute di pesca sportiva e da qui partono le escursioni turistiche nelle isolate lagune in mezzo alle mangrovie. Da notare che la banchina è costantemente abitata da pellicani e volatili di vario genere, un incanto il sol guardarli.
I ponti si alternano alle innumerevoli isole e non è raro incontrare gruppi di centauri che procedono lentamente verso Key West, l’ultima isola a sud dell’arcipelago.
Sembra un viaggio interminabile, ma fortunatamente si può spezzare visitando qualche Parco Naturale strada facendo. L’arcipelago delle Keys è formato da più di un centinaio di isole assolate e la highway N°1, che lo attraversa completamente, è lunga circa 300 km.

Bahia Honda è l’isola che ospita una riserva e qui c’è il miglior campeggio delle Keys. Si può camminare su spiagge di sabbia bianca e ammirare il vecchio Bahia Honda Bridge, un ponte ferroviario abbandonato. Diversi sentieri portano all’interno dell’isola, dove vivono diverse specie botaniche e animali.
Noi ci fermiamo a guardare il tramonto. È un viaggio lungo, quello fino a Key West, che merita qualche pausa per assaporare il luogo… del resto, sono questi i momenti che più ricorderemo una volta tornati a casa, quando penseremo a quell’incontro tra il mare dei Caraibi e il cielo americano: uno spettacolo.
Nel prossimo capitolo vi portiamo a Key West, l’isola più a sud degli Stati Uniti. Il Sogno Americano continua…

Salva

(Visited 462 times, 1 visits today)

1 Commento su Da Miami alle Isole Keys: il Sogno Americano

  1. Avatar
    Scarabocchio Girl
    24/07/2013 alle 22:34 (6 anni fa)

    Che posti meravigliosi! Dico sempre che prima o poi ci voglio andare.. 😉

    Rispondi

Lascia un commento

I campi con il simbolo * sono obbligatori. Non pubblicheremo il tuo indirizzo email

Commento *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.