Londra, piccolo grande mondo

Oggi ospito Michela, una cara amica nonchè ottima fotografa e autrice della grafica dell’header di questo blog (che ringrazio ancora). Ma ora vi lascio a quel piccolo grande mondo che è Londra, dove spero di tornare molto ma molto presto, magari anche più a lungo dell’ultima volta.

Non volevo andarci a Londra, non ho mai pensato potesse essere una città piacevole, sorprendente o interessante, invece ho scoperto che é questo e molto altro.

Non ho indicazioni sul dove dormire, perché ci ha ospitati un amico molto gentile, ma ho un consiglio su un buon piatto da assaggiare: il tradizionale brunch inglese, che al The Table Cafè viene servito anche all’ora di pranzo (20 sterline, che per Londra non sono moltissime, per un pranzo particolare, dalle abbondanti porzioni e gusti davvero ottimi).

 

In questa zona siete molto vicini a The Shard, il grattacielo più alto dell’Unione Europea, inaugurato a Luglio 2012 e progettato da Renzo Piano, che merita senz’altro una visita! Nei dintorni troverete anche il Tate Modern e potrete attraversare il Millenium Bridge per godere di un bel panorama e raggiungere la Cattedrale di St. Paul. Io, percorrendo questi spazi, ero sempre più stupita! Si incontrano scenari e architetture molto diverse tra loro, situate a pochi passi di distanza e perfettamente in armonia le une con le altre: interessanti e suggestive, riescono a fermare attimi di tempo che si ricorderanno, una volta tornati a casa, come ben trascorsi!

Londra é una bella città. Da visitare a piedi, in bus o in bicicletta, ma anche usando la metropolitana multipiano (la Tube), che collega in modo veloce e agevole le diverse parti della città. Per muoversi con i mezzi conviene fare un abbonamento che permette di usare metro e bus al costo di 7 sterline al giorno.

 

Tra le esperienze da fare includo una vista dall’alto di Londra. Ci sono diversi punti atti a questo scopo, noi siamo stati sul London Eye ed é stato un viaggio carino, consigliato anche per chi soffre di vertigini, perché si sale molto lentamente e si può stare anche seduti, su una piattaforma molto ampia. Il problema del salire così tanto lentamente può essere il cambio repentino delle condizioni atmosferiche… Noi siamo partiti con il sole e un solo quarto d’ora impiegato per raggiungere il punto più alto é bastato a farci ammirare dall’alto una Londra piovosa, come nella mente di tanti si presenta, ma non per questo meno bella.

La città, anche per le condizioni atmosferiche, non tradisce la sua natura multiforme: preparatevi a pioggia, vento e caldo sole che si alternano in breve tempo, allenandovi a vestirvi a strati e ad essere organizzati con il bagaglio da portarsi appresso.

 

Io non mi lamento, comunque, perché, anche se siamo stati pochissimi giorni, abbiamo apprezzato una Londra piuttosto soleggiata.

Salva

(Visited 407 times, 1 visits today)

7 Commenti su Londra, piccolo grande mondo

  1. Avatar
    Scarabocchio Girl
    13/09/2013 alle 15:53 (6 anni fa)

    A Londra sono stata tipo nel 2001. C'era una mia amica che ci lavorava d'estate e sono andata a trovarla. Ho visto tante cose, da Greenwich al London Eye e mi piacerebbe tornarci!

    Rispondi
  2. Avatar
    Anna Luisa e Fabio
    11/09/2013 alle 16:24 (6 anni fa)

    Devo dire che anche a me non ispirava per niente e non capivo perché tanti invece l'amassero. Poi ci sono passato per caso, durante un lungo stop over e lì mi è nata la voglia di scoprirla e me ne sono letrteralmente innamorato. Città deliziosa. E ora c'è lo Shard che ancora non ho visto, quindi…

    Fabio

    Rispondi
  3. Avatar
    Kinsy
    10/09/2013 alle 15:45 (6 anni fa)

    Sono anni che sogno di andare a Londra, ma poi i miei viaggi mi hanno sempre portato in altri posti… E si che ormai Londra è la porta acanto!
    Che bella la foto in bianco e nero con l'ombrello a colori!

    Rispondi
  4. Avatar
    Francesca
    10/09/2013 alle 15:23 (6 anni fa)

    Londra piovosa è bellissima, il cielo di Londra è unico o perlomeno io lo adoro. ciao Francesca

    Rispondi
  5. Avatar
    Anonymous
    10/09/2013 alle 13:58 (6 anni fa)

    Londra é davvero una città sorprendente!
    Mi é piaciuto molto fare questa esperienza e poi raccontarla qui, tra le pagine belle belle di "The Girl with the suitcase", che leggo sempre per avere spunti o anche solo per immaginare un po' di essere altrove…
    Grazie dei complimenti, mi fanno molto piacere ^_^
    e grazie dello spazio, dell'ospitalità e anche dei viaggi che di solito sei tu a farmi fare con le tue meravigliose condivisioni, cara Silvia!
    _Michy_

    Rispondi
  6. Avatar
    Elena Sofia
    10/09/2013 alle 11:33 (6 anni fa)

    Io adoro Londra! Ci sono stata parecchi anni fa e spero di riuscire a tornarci questo inverno 🙂
    Bellissime foto e bellissimo racconto!
    A presto :*

    Rispondi
  7. Avatar
    Juliette à Pois
    10/09/2013 alle 10:25 (6 anni fa)

    Non ho ancora avuto modo di visitare Londra ma credo sia stupenda. Nuove tradizioni, nuove abitudini, nuovi sapori e tanto tanto shopping!
    Belle foto dal classico clima inglese 🙂

    Un bacio
    Juliette

    Rispondi

Lascia un commento

I campi con il simbolo * sono obbligatori. Non pubblicheremo il tuo indirizzo email

Commento *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.