Organizzare un evento in Puglia

La Puglia non è dietro l’angolo, se lavori al nord e vuoi organizzare un evento.
Ma ha delle location spettacolari, che non trovi ovunque: secondo me i viaggi incentive dovrebbero organizzarli tutti qui. Troppo facile andarsene all’estero! Promuoviamo noi stessi l’Italia, e con noi intendo le aziende e tutte le agenzie che organizzano eventi, convegni, viaggi aziendali. 

Questo vuole essere uno dei post che popolano la sezione Eventi di questo blog ed è rivolto a chi è del settore. Ma anche a chi non conosce la provincia di Bari e vuole leggerla attraverso una lente particolare.

Per un matrimonio

Immaginatevi pizzi e merletti, carrelli colmi di portate e musiche folkloristiche. Immaginatevi un ricevimento in una grande sala con le volte a mattoni e il pavimento in pietra (detto “chianca”), oppure in un giardino circondato da ulivi: questo è l’Una Hotel Regina. Un luogo accogliente, dai dettagli curati e una calda illuminazione. Penso che qui ci potrei benissimo fare il mio ricevimento di nozze. Chi lo sa.

Per un balletto classico o un concerto

Il Petruzzelli è il vostro teatro. Distrutto da un incendio nel 1991, nel 2008 è tornato quello che era. Bellissimo. Dal palcoscenico la vista è spettacolare, ma ovviamente anche dal parterre non è niente male!

Per un convegno

Se siete un’azienda o un ordine di professionisti, a Bari c’è un hotel dedicato a voi. L’Hotel Sheraton Nicolaus, con i suoi 14 piani, terrazza ristorante con panorama sulla città, piano interrato con sale conferenze (fino a 1200 persone) e il Ristorante delle Stagioni, dall’arredamento colorato tanto quanto la colazione, vive di turismo congressuale, perciò io fossi in voi mi fiderei: qui un evento è difficile che riesca male.

Per una fiera

I padiglioni della Fiera del Levante di Bari ospitano circa 200 eventi all’anno, oltre alla storica fiera settembrina. Attualmente in parte in ristrutturazione, vantano un’acustica migliore del Petruzzelli (dicono) grazie ai soffitti fonoassorbenti, che li rendono adatti anche a concerti. Una struttura costata (solo) 1.000 euro al metro quadro che, il direttore ribadisce, va sfruttata come merita. Vicino all’area fieristica c’è Eataly, aperto a fine luglio 2013 e anch’esso predisposto per ospitare eventi, specialmente legati al food.

Per una mostra o una cena dall’atmosfera suggestiva
C’era una volta un castello… c’è ancora.

Il Castello Svevo, di epoca medievale, si trova a Trani, proprio sul mare, a poca distanza dalla Cattedrale. Fino al 1974 era una prigione, ora ospita qualsiasi tipo di evento si voglia realizzare. Nel terrapieno, una lunga e alta galleria, io ci vedrei bene una mostra di arte contemporanea, magari con installazioni che pendono dal soffitto, a creare una scenografica illuminazione. Qui hanno avuto luogo convegni, fiere per sposi, rievocazioni storiche (famosi i Dialoghi di Trani): è quello che si definisce un castello vivo.

Per un aperitivo al tramonto
Infine l’Hotel Palace, centrale e dagli antichi arredi (un po’ troppo antichi, per me): siccome non è da me suggerire qualcosa che non suggerirei vi dico soltanto che, se dovessi organizzare un evento qui, lo farei esclusivamente sulla terrazza all’ultimo piano con vista sulla famosa Basilica di San Nicola. Un aperitivo con dj-set alle luci del tramonto o una jazz session, ed è subito magia.

Queste le location che più mi sono rimaste impresse nella memoria, che più sono state catturate dal mio obiettivo fotografico: quelle che, se dovessi organizzare un evento a Bari e dintorni, sceglierei. Perchè ognuna di esse ha il proprio punto di forza, il proprio target di riferimento, il proprio evento speciale da realizzare.
E se volete scoprire altre location pugliesi, Irene del blog Via che si va ne ha parlato qui.
 
Ringrazio Apulia2meet per l’organizzazione del blogtour nel week-end che ho appena vissuto: unire la passione per gli eventi a quella per i viaggi non poteva che dar vita a un viaggio più intenso e particolare.
E tranquillizzo voi che conoscete la mia penna rosa: scriverò presto un pezzo che parla della Puglia, quella fatta di sgagliozze, mercanti urlanti, tramonti blu e rosa su muri in pietra che sanno di versi in rima.

Salva

(Visited 175 times, 1 visits today)

Lascia un commento

I campi con il simbolo * sono obbligatori. Non pubblicheremo il tuo indirizzo email

Commento *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.