Jesolo: le vacanze estive come una volta

Sono molto legata al Veneto, forse perché il sangue che mi scorre nelle vene proviene per metà da questa regione a nord est della penisola. I miei nonni erano di Gavello, un paesino della pianura in provincia di Rovigo. D’estate andavamo a trovarli in camper e poi da lì ci spostavamo per andare al mare in posti diversi: Rosolina Mare, Caorle, Jesolo.

Ero molto piccola ma ho dei ricordi speciali, delle immagini nella mia mente legate a quelle estati: sento il Veneto un po’ come casa mia e quando posso allora lo promuovo, lo consiglio a chi vuole unire arte e cultura a relax e mare, perché è una regione che ha proprio tutto anche geograficamente, dalle Dolomiti alle spiagge. Tra poco inizia la stagione estiva, quindi magari siete capitati qui perché nello specifico avete intenzione di trascorrere le vacanze estive a Jesolo: e allora io vi accontento.

Cosa visitare a Jesolo e dintorni

Jesolo è la base perfetta per girare nei dintorni: visitate Venezia, poi Murano, Burano e infine Torcello. Vi incanteranno, letteralmente.

Murano per le sue piccole opere d’arte in vetro, Burano per i pizzi e i merletti (e le casine tutte colorate), Torcello per il silenzio incredibile che aleggia e il tramonto che si riflette nei canali.
E poi lei, in assoluto la città più romantica del mondo, Venezia. L’imperdibile per chi passa anche solo un weekend sulla costa veneta.
Oppure c’è Padova, che dista un’ora di auto (70 km), anche lei incantevole cittadina.
Ma che cosa fare invece quando non si ha voglia di muoversi? 
Jesolo non è solo una città di mare dove rilassarsi in spiaggia. Nel centro della cittadina, poco lontano dal Lido di Jesolo, ci sono monumenti risalenti all’epoca romana (come la Cattedrale di Santa Maria e le Mura Antiche); il borgo è attraversato dal fiume Sile e qui si vive la tipica atmosfera rilassata di provincia. E poi Jesolo è la patria del divertimento estivo: a partire dal famosissimo parco Aqualandia, seguito dal Sea Life Aquarium, e infine dai lounge-bar e le discoteche.
Foto: fanpage Jesolo

Dove dormire

Quando ho visitato Venezia alloggiavo a casa di amici nel quartiere ebraico ma, vista la vicinanza, Jesolo è davvero la via di mezzo perfetta per chi vuole gustarsi l’arte veneziana e la vita di mare. Per non parlare del fattore economico: un hotel al Lido di Jesolo costa sicuramente meno di uno qualsiasi nel centro di Venezia, che si raggiunge in auto o in treno (stazione San Donà di Piave – Jesolo) in meno di un’ora.

Mangiare qualcosa di tipico

Che cosa non perdere quando ci si siede a tavola e ci si trova in Veneto? Io non ho dubbi: le sarde in saor! Si tratta di sarde fritte servite con pinoli, uvetta e cipolle cotte con aceto e poi caramellate. Io le ho adorate in diverse versioni, davvero non potete ripartire senza averle assaggiate, magari in una tipica trattoria sul mare di Jesolo, mentre il sole tramonta.

(Visited 284 times, 1 visits today)

5 Commenti su Jesolo: le vacanze estive come una volta

  1. Avatar
    Goodnight and travel well
    07/05/2015 alle 11:41 (5 anni fa)

    Mai stata a Jesolo ma insomma, si rimedierà prima o poi, sembra un posto delizioso!
    Che bello sguardo vispo quella bambina 😉

    Rispondi
  2. Avatar
    Valentina M.
    28/04/2015 alle 8:40 (5 anni fa)

    Ci sono persone che cambiano crescendo! La tua piccola te è davvero somigliante a come sei ora *-*

    Rispondi
  3. Avatar
    Giulia [Korowai]
    27/04/2015 alle 16:22 (5 anni fa)

    Non ci credo! Rosolina mare e la sua pineta? io ho fatto il liceo ad Adria 🙂 Com'è piccolo il mondo, direi!

    Rispondi
  4. Avatar
    Enzo Chiara
    22/04/2015 alle 17:53 (5 anni fa)

    Noi abitiamo vicino a Caorle, sono posti splendidi…davvero. E proprio ieri abbiamo messo un articolo sulla "nsotra" Venezia.Ciaoooo dueingiro.blogspot.it

    Rispondi

Lascia un commento

I campi con il simbolo * sono obbligatori. Non pubblicheremo il tuo indirizzo email

Commento *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.