Una vacanza studio in America a 30 anni

Avete letto quasi tutti il mio post su New York e la mia sfida sportiva, credo (in caso negativo ora non avete più scuse).

Parlando di viaggi, io e the boy with the suitcase abbiamo fantasticato ovviamente di luoghi legati alla nostra scommessa: l’occhio è quindi caduto sugli Stati Uniti. Stiamo entrambi da tempo migliorando il nostro inglese con alcune app dedicate (lui usa Duolingo con una certa costanza, io Wlingua a periodi alterni), ma siamo consapevoli che questo non basti.

New York

 

Studiare l’inglese con una vacanza studio in America

Ho fatto alcune vacanze studio di 2 settimane a 16-18 anni in Inghilterra, di quelle dove sei in college con altri giovani italiani, al mattino studi e al pomeriggio visiti i dintorni. A quell’età, si sa, si affronta tutto diversamente: l’esperienza è utile ma fino a un certo punto.

Pensiamo quindi possa essere utile, sia a livello umano che formativo, trascorrere un mesetto circa all’estero. Sia per migliorare il nostro inglese, sia per immergerci in una cultura diversa anche solo per una trentina di giorni. Provare a sentirci expat per un po’, sapendo che poi torneremo a casa a riprendere la nostra vita da dove l’avevamo messa in standby.

Central Park, New York

Di solito sono molto scaramantica e non pubblico mai nulla sui progetti o viaggi futuri, ma stavolta lo vivo come un impegno, come quello della palestra: se lo dico, e lo pubblico qui dove tutti voi mi leggete, allora farò in modo di riuscirci. Troverò un volo economico, un college o una famiglia presso cui stare per poi andare a lezione nella città che sceglieremo e da cui ci sposteremo per alcuni piccoli viaggi. A 30 anni non è affatto tardi per provare una piccola esperienza di vita all’estero, e questo è un sogno che ho da un sacco di tempo! Farlo in coppia renderà tutto meno difficile.

Entrambi sogniamo l’ovest e San Francisco, quindi non so ancora se sceglieremo effettivamente New York come nostra base o sarà solo una gita di qualche giorno (il mio famoso premio finale). Ciò che è certa è l’idea di fondo: andare a vivere per un mese negli Stati Uniti, andare a lezione di inglese, conoscere gente nuova, magari stringere amicizie, immergerci nella cultura americana per un po’.

Io sto pensando alle cose pratiche (costi, quale scuola scegliere ecc) già da ora, perché a certi sogni bisogna prepararsi per tempo.

Empire State Building

Informazioni utili

Mi hanno parlato molto bene della Kaplan, una scuola di inglese presente in molte città del mondo. Ha 3 scuole di inglese a New York: quella che mi attira di più si trova al 63° piano dell’Empire State Building, con tutta Manhattan ai suoi piedi. Se state organizzando un viaggio che sia anche formativo, secondo me per voi può essere interessante: sul sito hanno spesso molte offerte in corso, vale la pena dargli un’occhiata! 😉

Salva

(Visited 660 times, 1 visits today)

8 Commenti su Una vacanza studio in America a 30 anni

  1. Avatar
    Silvia Cartotto
    19/10/2015 alle 19:49 (4 anni fa)

    Non ci siamo ancora informati ma l'idea ? di stare in famiglia per imparare meglio la lingua e stare a stretto contatto con una cultura diversa. Tramite la Kaplan poi conto di avere maggiori info sull'ospitalit?!
    Dove la farai tu questa esperienza? 🙂

    Rispondi
  2. Avatar
    IL Lato Bello delle Cose
    18/10/2015 alle 22:47 (4 anni fa)

    anche io mi sto informando per fare questa esperienza a 30 (+3) anni! ma a parte la scuola, come vi state organizzando per l'alloggio? cercate una famiglia che vi ospiti in cambio di qualche lavoro domestico? organizzare questa cosa adesso non ha nulla a che vedere con la leggerezza della vacanza studio a 15 anni. Certe volte mi scoraggia!

    Rispondi
  3. Avatar
    Dany M
    15/10/2015 alle 18:33 (4 anni fa)

    Io lo farei di corsa :)! Esperienza che mi manca e avrei voluto fare 🙂

    Rispondi
  4. Avatar
    roberta
    15/10/2015 alle 12:22 (4 anni fa)

    queste sono le esperienze piu belle, quelle che davvero arrichiscono di più! bello bravi!

    Rispondi

Lascia un commento

I campi con il simbolo * sono obbligatori. Non pubblicheremo il tuo indirizzo email

Commento *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.