Australia del Nord: esperienze da vivere durante il vostro viaggio downunder

Le 6 esperienze più emozionanti di un viaggio in Australia del Nord

Ho sempre pensato che l’Oceania fosse un continente troppo lontano emotivamente da me.
Io amante della natura, ma soprattutto delle popolazioni, non avevo grandi aspettative su questa terra così lontana. Tuttavia quest’estate ho deciso di scoprire l’Australia del Nord e il Queensland. Siete curiose di sapere cosa mi ha emozionato maggiormente?

Australia del Nord: itinerario in breve

Un viaggio on the road di 3 settimane in terra australiana per visitare, i primi dieci giorni, la regione del Northern Territory con il Kakadu National Park, la zona del Red Center e il Parco Nazionale Uluru-Kata Tjuta. Poi con un volo da Alice Springs ho raggiunto Brisbane, nel Queensland e da lì, risalendo la costa, sono andata alla scoperta di Freser Island, Whitsundays e della più grande barriera corallina al mondo fino a Cairns. Infine, prima di rientrare in Italia,  ho dedicato gli ultimi 2 giorni alla visita di Sydney.
Un viaggio intenso nell’Australia del Nord durante il quale ho visto molti posti e vissuto diverse esperienze: ecco le 6 più emozionanti che vi consiglio di vivere!

Australia del Nord, itinerario

1. La crociera all’alba sullo Yellow Water River

La mia prima alba in territorio australiano è stata all’interno del Kakadu National Park a bordo di una barca che tra le nebbie mattutine scivolava lentamente nel South Alligator River e nel billabong di Yellow Water.
La luce e i colori di questi luoghi nelle primissime ore del giorno sono meravigliose e sono il momento ideale per avvistare coccodrilli, bufali e cavalli selvatici, aquile, pellicani e jabiru.
Due ore nella pace e nella tranquillità di un vasto territorio dove la natura regna incontrastata.

Jabiru Kakadu National Park, Australia del Nord

Yellow Water River

2. Guidare sulla Meerenie Road

Un’altra esperienza emozionante durante il mio viaggio in Australia del Nord è stata quella di guidare lungo le strade semi deserte dei territori interni.
In particolare la Red Center Way è il percorso alternativo che collega Alice Springs a Uluru e comprende la sconnessa Meerenie Lop Road, in pieno territorio aborigeno: è fondamentale avere delle auto 4×4 e pagare un pass, ma guidare su questa pista rossa sabbiosa dove difficilmente si incontrano altre auto regala un senso di libertà assoluto.
Qui capisci che sei davvero in Australia: canguri che attraversano la strada velocemente, lenti dromedari e qualche dingo che spunta dagli arbusti.

Meerenie Lop Road

Red Center, Kata Tjuta

3. Vivere il tramonto a Uluru

Il simbolo tipico di questo continente è sicuramente Ayers Rock ed è difficile descrivere la sensazione che si prova quando lo si vede per la prima volta.
Percorrendo la strada che attraversa Uluru e il Kata Tjuta National Park a un certo punto ci si ritrova davanti questa roccia lunga 3,6 km che si innalza dal territorio arido e stepposo che la circonda. La montagna sacra aborigena regala emozioni fortissime ad ogni ora del giorno e della notte. Al tramonto, però,  quando il sole illumina le pareti di un colore arancione bruno, con sfumature rosso intenso che sfumano nel nero, si viene colti da un improvviso sussulto che lascia attoniti. E all’alba lo spettacolo è altrettanto affascinante da far venire la pelle d’oca!

tramonto Ayers Rock

4. Abbracciare un koala

Questo è il sogno di molti bambini e anche io non potevo fare un viaggio in Australia del Nord senza soddisfare il desiderio di abbracciare un koala.
Sebbene sia del parere che gli animali andrebbero lasciati nel loro habitat e non bisognerebbe stressarli per scopi turistici ed economici, sono andata contro i miei principi.
A Brisbane si trova il Lone Pine Koala Sanctuary una sorta di zoo dove vivono moltissimi canguri, volpi volanti, diverse specie autoctone e loro: i koala. L’emozione di prenderne in braccio uno, di accarezzare il suo pelo un po’ ruvido e tenerlo attaccato al mio petto per qualche minuto è stata bellissima.

Koala Brisbane, Australia del Nord

5. Vedere le balene saltare a pochi metri dalla barca

Mi era capitato di avvistare qualche balena durante altri viaggi, ma devo dire che lo spettacolo che mi si è presentato davanti agli occhi in Australia mi ha lasciato senza fiato.
Durante un’escursione in barca a un’ora di distanza dalla costa di Hervey Bay ho avuto la fortuna di ammirare decine e decine di balene che saltavano e giocavano in branchi proprio davanti ai miei occhi. Sentire i loro “sbuffi” e i loro tipici canti per comunicare è un’esperienza unica.

Whale watching Australia

6. Sorvolare la Grande Barriera Corallina

Infine, durante un viaggio in Australia del Nord e nel Queensland non possono mancare le escursioni alla scoperta della grande barriera corallina.
Io ho fatto sia lo snorkeling che il volo panoramico e posso affermare che quella che mi ha maggiormente emozionato è stato il sorvolo.
A bordo di un piccolissimo aeroplanino da 12 posti ho potuto ammirare dall’alto l’immensità di questo essere vivente e scorgere le diverse sfumature di blu dell’oceano. Non solo, perché da questa prospettiva si possono scoprire le isole nascoste, l’atollo a forma di cuore e ammirare le paradisiache isole Whitsunday, con le loro lunghe lingue di sabbia.

grande barriera corallina, Australia del Nord

In 3 settimane i momenti emozionanti sono stati parecchi e le cose viste tantissime.
Non è stato semplice scegliere quelle da descrivervi, ma sicuramente queste 6 esperienze vissute in Australia del Nord sono ancora ben impresse nella mia mente. Nei prossimi articoli vi racconterò ancor più nel dettaglio l’organizzazione di questo viaggio!


Articolo di Biancamaria FracasMind Specialist per il Club delle ragazze con la valigia

Psicologa clinica che è riuscita a trasformare la passione per i viaggi e la scrittura in un secondo lavoro collaborando con riviste, siti web e associazioni turistiche: passionale, idealista ma spesso costretta a tenere i piedi a terra per evitare delusioni. Nel nostro Pink Club cura la rubrica “I viaggi della mente”.

Biancamaria Fracas

(Visited 132 times, 1 visits today)

Lascia un commento

I campi con il simbolo * sono obbligatori. Non pubblicheremo il tuo indirizzo email

Commento *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.