5 magiche esperienze da vivere a Natale a New York

Sono stata a New York 2 volte nella mia vita: una in estate e una in inverno, in particolare a dicembre.

Trascorrere il periodo di Natale a New York è qualcosa che tutti i bambini (e i bambini diventati grandi) vorrebbero fare una volta nella vita, e realizzarlo è stato qualcosa di davvero speciale, che rimarrà indelebile nei miei ricordi. E, lo ammetto, penso che in futuro ci tornerò ancora!

5 cose da fare a Natale a New York

Natale a New York

Partiamo dal presupposto che ci sarebbe una lista infinita di esperienze da provare a Natale a New York e in generale nel periodo che lo precede (io ci sono stata a cavallo tra Natale e Capodanno), ma queste 5 cose penso debbano essere inserite nella to do list di ogni brava e organizzata viaggiatrice che ama lo spirito natalizio, i film americani ambientati a New York e, in generale, sogna l’America come una destinazione a cui non si può rinunciare nella vita.

Prima di tutto un paio di consigli veloci, poi passiamo al dunque.

  • Dovrete fare l’Esta e trovate specifici informazioni nel paragrafo dedicato, in questo mio precedente post.
  • Dovrete stipulare un buona assicurazione viaggio: l’assicurazione è fondamentale soprattutto se la vostra meta sono gli Stati Uniti d’America, che hanno un sistema sanitario completamente diverso dal nostro. Come vi ho già ricordato in altri articoli americani, non risparmiate su questo, MAI. A questa pagina, “assicurazione viaggio New York”, troverete qualche info che vi sarà utile per valutare con chi stipularla.
  • In ultimo, se volete dormire a Manhattan ma non avete idea di quale hotel scegliere, posso consigliarvi l’Empire Hotel, un 4 stelle nell’Upper West Side.

1. Vedere la città al tramonto dopo aver attraversato a piedi il ponte di Brooklyn

New York skyline

Arriverete nel quartiere di Dumbo, dopo circa 2 km a piedi sul fiume Hudson, ed è da qui che potrete godere della più bella vista su New York, che comincia a illuminarsi e in un attimo regala il suo miglior skyline. Siamo sulla piccola spiaggia del Main Street Park: a sinistra avrete il ponte di Brooklyn, sulla destra quello di Manhattan. Le luci dei grattacieli di New York si specchiano nell’acqua e il cielo si tinge di rosa, rosso, arancione, viola e poi blu.

2. Passeggiare sul Bow Bridge a Central Park

Bow Bridge

Non voglio farvi camminare su tutti i ponti della città, ma in effetti anche questa è una tappa immancabile mentre siete nel polmone verde di NY: il Bow Bridge è un antico ponticello proprio vicino al laghetto da cui partono i tour in barca (ed è qui che è stata girata la famosa scena di Autumn in New York).

3. Ammirare la pista di pattinaggio al Rockfeller Center

pattinaggio di Rockfeller Center, NY

Un classico, per questo imperdibile. Siamo ai piedi del Top of the Rock ed è qui il famoso albero di Natale che si vede in ogni film, che i newyorkesi attendono si accenda già a novembre. Di fronte c’è Saks, un grande magazzino che durante le feste organizza ogni ora spettacoli di luci, dove potete anche entrare e approfittare dei saldi, qui arrivano in anticipo rispetto ai nostri.

4. Assistere a una messa ad Harlem con coro Gospel

coro Gospel ad Harlem

Entrare in una chiesa di questo quartiere nero sarà davvero una vera esperienza con la E maiuscola! Scegliete la Mother Zion Church (140-6 W 137th St), meno affollata di turisti rispetto ad altre, e andateci alle 11.00 della domenica: vivrete un’ora e mezza da pelle d’oca, ve lo garantisco.

5. Vedere le luminarie davanti alle case a Dyker Heights

Deyker Heights, Brooklyn, NY

Gli abitanti di questo quartiere di Brooklyn fanno a gara a chi mette le luci e le decorazioni di Natale più kitsch e più ingombranti! Ci sono tanti tour che passano qui, ma io vi consiglio (come sempre) di visitarli da soli, per andare anche verso quelle casette meno battute ma comunque belle. Ovviamente andateci al calar del giorno, per vederle tutte accese, di giorno non sarebbe la stessa cosa.

E se queste 5 cose da fare a Natale a New York non vi dovessero bastare, allora cercate le altre 25 in quest’altro articolo: mi raccomando però, spuntatele tutte! 😉

(Visited 134 times, 1 visits today)

Lascia un commento

I campi con il simbolo * sono obbligatori. Non pubblicheremo il tuo indirizzo email

Commento *






Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.